Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

IL QUARTIERE DI FONTE GRANDE FESTEGGIA IL SUO PATRONO. DOMENICA 10 LUGLIO LA CHIUSURA CON I FUOCHI.

I GIOVANI PROTAGONISTI DELL'EVENTO "SAN GABRIELE DELL'ADDOLORATA".

Attualità
Condividi su:
Tommaso Tucci

 

Il quartiere più popoloso della città di Ortona, circa 3000 residenti, organizza e festeggia, come consuetudine, la Festività di San Gabriele dell'Addolorata.

Il Comitato presieduto da Roberta D'aloiso, è formato pricipalmente da giovani volenterosi, già impegnati nelle varie attività parrocchiali.

Il nuovo parroco don Jean Bosco Kasereka, in servizio pastorale da pochi mesi nella parrochia di San Gabriele, invita con fervore i cittadini all'evento. " Partecipate e fate partecipare " , puntualizza durante l'omelia serale.

Il quartiere di Fonte Grande edificato fin dal 1970, ha avuto la sua massima estensione nel giro di pochi anni. Ora è diventato una piccola cittadina, a ridosso del suo capoluogo

.Le strade, il parco giochi ed il campetto vengono tenuti puliti ed ordinati. Un esempio di civiltà e di rispetto nei confronti del bene pubblico.

Soltanto un chilometro e mezzo separano le 2 realtà, che in fondo si sono amate sempre troppo poco, per problemi legati al collegamento con il centro cittadino, la mancanza di alcuni servizi essenziali, come la farmacia ed un ufficio comunale.

I progetti per accorciare il percorso c'erano sulla carta, ma non sono stati finanziati.

Un riempimento della scarpata con il terreno di risulta, avrebbe consentito ai pedoni provenienti dal quartiere di Ortona 2, di raggiungere lo stadio, in meno di dieci minuti.

Viaggiare a piedi, o in bicicletta, fa bene anche al benessere della salute, ma oggettivamente il percorso su via Massari è pericolosissimo, in quanto la careggiata è priva di marciapiedi.

L'allargamento di Via Massari è una priorità assoluta anche per la sicurezza dei cittadini.

L'opera deve essere inserita nell'elenco finanziario, che il Comune deve approvare, al di la delle promesse elettoralistiche.

La Chiesa dedicata a San Gabriele dell'addolorata, fu edificata il 17 dicembre del 2006, con i contributi della Conferenza Episcopale Italiana, della Regione Abruzzo, del Comune di Ortona e con la questua dei cittadini.

L'artefice principale ed il progettista morale della Struttura è stato l'allora parroco di Fonte Grande don Celestino Verna. Un uomo di grandissima fede, sempre pronto ad indossare il camice da lavoro nelle vesti di operaio tutto fare.

La campana della Chiesa è un omaggio che don Celestino fece al suoi parrocchiani e all'intera comunità.

IL GRAN FINALE DELLA FESTIVITA'

Il programma religioso si conclude domenica 10 luglio alle ore 19,30 con la processione della statua di San Gabriele, lungo le vie principali del Quartiere.

Alle 21,30, il Concerto della Tribute Band Puntoradiocom all'interno del piazzale della Chiesa.

Un gruppo rock locale, molto conosciuto e apprrezzato dagli appassionati della musica rock

Ospite d'eccezzione è il chitarrista di Vasco Rossi, Maurizio Solieri.

La Festa continua con l'estrazione della lotteria di benificienza e i fuochi pirotecnici della premiata ditta Pirotecnica Ortonese.

 Un plauso ai giovani del quartiere, che si sono prodigati all'organizzazione dell'evento. Bravissimi.

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:
Tommaso Tucci

Seguici su Facebook