Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

"Siamo tutti un po' più poveri perché se n'è andato uno di famiglia"

Il presidente del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise Cannata sulla morte dell'orso Juan Carrito

redazione
Condividi su:

Siamo tutti un po' più poveri perché se n'è andato uno di famiglia”: il commento è di Giovanni Cannata, presidente del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. 

Si parla della morte dell'orso Juan Carrito, divenuto nel tempo un vero e proprio simbolo della regione e del territorio, morto a seguito dell'investimento di un'auto sulla Strada Statale 17, zona Roccaraso.

La notizia della morte dell'orso marsicano ha suscitato sentimenti di tristezza e commozione in tutto Abruzzo e non solo.

Tra i tanti commenti quello del presidente della Regione, Marco Marsilio: “La sua perdita rattrista non solo l'Abruzzo, ma il mondo intero che ha scoperto l'Abruzzo e la bellezza degli orsi attraverso i numerosi video che lo ritraevano sin da cucciolo con i suoi fratelli e l'orsa Amarena”.

Condividi su:

Seguici su Facebook