Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nei dintorni di Ortona: campioni di poker in provincia di Chieti

Condividi su:

Federico Santalucia, “Kaiserchri 83” e Federica “Federica 82” Di Franco. Sono i nomi e nickname di tre campioni di poker sportivo che dalla provincia di Chieti e dintorni si stanno facendo strada a suon di vittorie nel panorama pokeristico nazionale. Andiamo a conoscere le loro storie e a scoprire le vittorie più importanti delle loro carriere, sia nel mondo dell'online che in quello dei tornei live.

Federico Santalucia, nickname “soleluna81”, è specializzato nelle varianti dell'Omaha e dei Mixed Events e vanta una carriera nel mondo del poker ormai più che decennale. Protagonista sia nell'online sia negli appuntamenti live – un tredicesimo posto nel 2007 nel No Limit Hold'em di Nova Gorica e un undicesimo nel No Limit Hold'em di Linz nel 2008 nel suo palmares – il player originario di Francavilla a Mare è entrato nel radar degli esperti del poker nostrano grazie ai risultati ottenuti nel 2009.

La sua passione per il Texas Hold'em nasce per l'essenza stessa del gioco e per la possibilità che da a tutti di partire alla pari con le stesse chance di vittoria. Tra i protagonisti del The Italian Dream del 2009, uno dei tornei più importanti di poker online in Italia, Santalucia spiegò in un'intervista rilasciata durante l'evento il suo modo di intendere il gioco, le aspettative sulla finale che sarebbe seguita e quelle per il proseguo della carriera.

“Un buon giocatore di poker deve avere istinto del gioco, buone conoscenze matematiche e deve essere in grado di saper leggere gli avversari” – il pensiero del ragazzo di Francavilla a Mare che ha come sogno nel cassetto quello di girare il mondo da professionista del tavolo verde seguendo le orme di Barry Greenstein, il “Robin Hood” del Texas Hold'em.

Arriva dal poker online il secondo dei giocatori che sta emergendo a livello nazionale. Stiamo parlando di “kaiserchri83”. Originario di Chieti e specializzato nella variante dell'Omaha, il grinder vanta due importanti piazzamenti in carriera, uno nel 2012 e uno nell'anno successivo. Nel 2012 il trionfo nell'Omaha 6-max dell'evento numero 3 delle SCOOP di PokerStars. L'anno successivo il settimo posto assoluto nel Sunday Special della Room della Picca Rossa, uno dei tornei online più importanti del panorama nazionale.

Spostiamoci di qualche chilometro e più precisamente a Castel di Sangro (provincia de L'Aquila) per conoscere Federica “Federica82” di Franco. La giocatrice abruzzese di 35 anni è diventata un nome di spicco nel poker online italiano grazie alla vittoria del 23 ottobre 2010 nell'evento 7 dell'ICOOP 2010 dedicato al Razz, una delle varianti più importanti del Texas Hold'em sportivo. Dopo un torneo iniziato in salita, la grinder riuscì a rimontare tutte le posizioni in classifica per poi trionfare nel testa a testa finale contro “magicdonald1” e conquistare così il primo prestigioso braccialetto. Nel 2012 altro risultato importante: il quarto posto assoluto nel Sunday Special di PokerStars arrivato dopo un incredibile deal a sei nel final table. La dimostrazione in carne e ossa che il poker sportivo non è un club riservato esclusivamente agli uomini: Kara Scott e Liv Boeree ne sono due importanti esempi.

Condividi su:

Seguici su Facebook