Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L’alimentazione in tempo di guerra

Eppur si mangiava

Condividi su:

Mostra iconografica e documentaria allestita da  Mario Cesarii.

"La mostra vuole ricordare e celebrare l’eroismo delle nostre mamme (o delle nonne secondo l’età del visitatore) che dal 1925 al 1948 ,in assenza totale di alimenti, riuscirono a farci mangiare supplendo con la fantasia alla mancanza della materia prima " . sottolinea Mario Cesarii " Ad esempio il caffè si poteva preparare con l’orzo, con i ceci, con la cicoria, con le lenticchie e anche con le bucce di arance arrostite e passate al macinino.."

Il tema è stato sviluppato con 30 pannelli 150 foto, 30 ricette d’epoca e la riproduzione di numerosi documenti tra i quali le “Tessere della fame” ovvero le tessere i cui bollini una volta staccati dal negoziante  facevano ritirare 150grammi di carne (alla settimana) 200 grammi di pane al giorno per famiglia etc. 

 

Orari di visita: martedì,giovedì e sabato 9 -12 e 16-20.mercoledì

venerdì e domenica dalle 16 alle 20.lunedì chiuso.

Condividi su:

Seguici su Facebook