Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

ORMAI I LAVORI ALL'ITALIANA SONO UNA COSTANTE ED ANCHE ORTONA SI ADEGUA

NON E' POSSIBILE TANTA SUPERFICIALITA' CHE PUO' PROVOCARE DANNI ALLE PERSONE

| di Amerigo Gizzi
| Categoria: Territorio | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Il 29 Settembre scorso da queste stesse colonne ho posto all'attenzione dell'Amministrazione il problema di un punto del tratto di strada in via Margherita D'Austria che era pericolosissima in special modo per ciclisti e motociclisti.

Il Sindaco Castiglione si e' subito attivato , e per questo lo ringrazio a nome dei Cittadini Ortonesi, ed il mercoledi' successivo ha mandato una squadra di operai per  provvedere alla sistemazione. 

Purtroppo son passati altri 15 giorni e la sistemazione e' stata parziale ed il pericolo e' rimasto tale e quale se non accentuato perche' ora e' ancora piu' celato il pericolo  e quindi in grado di trarre in inganno i poveri malcapitati che potrebbero rimetterci l'incolumita' fisica.

Per dare l'idea sostanziale del pericolo posto le due foto dopo e prima la sistemazione da cui ci si puo' rendere perfettamente conto della parzialita' dell'intervento . 

Credo che il Sindaco sia stato solerte sicuramente ma purtroppo ha mancato di controllare a lavori ultimati se tutto era stato fatto in modo consono.

Capisco che Il Sindaco Castiglione ha tantissimo da fare e piu' che dare ordini di esecuzione di lavori non gli si puo' chiedere ma chi per lui dovrebbe controllare e magari intervenire se questi non sono stati fatti a regola d'arte ed in questo caso e' del tutto evidente che il pericolo rimane intatto ed in piu' non viene segnalato in nessuna maniera.

Avevo il dovere di  fare questa ulteriore segnalazione affinche' si ponga riparo al piu' presto onde evitare che qualcuno si faccia veramente male.

AMERIGO GIZZI 

 

 

Amerigo Gizzi

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK