Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

VITTORIA STRARIPANTE DI UNA SPLENDIDA ORTONA

UNA QUATERNA CHE SOTTINTENDE UN DOMINIO ASSOLUTO IN CAMPO

| di Amerigo Gizzi
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Gara a senso unico e mai messa in discussione . 

La ssd Ortona inanella la IV vittoria consecutiva che la proietta nei piani alti della classifica , esattamente al terzo posto insieme allo Scafa.

Il risultato è stato ampio come lo è stato anche il predominio territoriale ma quello che più conta è che i gialloverdi sono apparsi pimpanti e finalmente anche con un gioco arioso ed a tratti brillante , insomma la circolazione di palla è apparsa fluida e scorrevole ed ha messo gli attaccanti in grado di segnare ben 4 reti , uno nel p.t al 6’ con Pompilio , e tre nel s.t. al 15’ con Bernabeo , al 18’ con Fregosi appena subentrato e per finire al 20’ ancora con Pompilio di testa. 

Non ci soffermiamo sulla fattura delle reti in quanto tutte belle e con trame di un certo respiro , ma invece ci piace sottolineare e rimarcare il deciso passo avanti nel gioco espresso fatto con ritmi veloci ed imbastite da un Avvantaggiato che ha fatto girare il pallone con saggezza e allargando spesso sulle fasce per aggirare la difesa avversaria. 

Sin dall’inizio si è vista un’altra Ortona , determinata e volitiva e desiderosa di mettere alle corde il S. Salvo che pure era accredita come squadra coriacea ma oggi credo che chiunque avrebbe sofferto di fronte alla nostra compagine e quindi il risultato eclatante non deve mortificare i biancazzurri che pure nel primo tempo hanno cercato per quanto loro possibile di tenere botta.

Il secondo tempo è stato davvero bello da gustare, l’Ortona è parsa ancora più determinata e l’attacco è straripato con l’ottimo Bernabeo , impressionante per velocità, forza fisica e determinazione.

La seconda rete è stata opera di questo giovanissimo che di forza ha insaccato con un potente sinistro che notoriamente non è il suo piede preferito ma che quando serve lo sfodera  mostrando una buona dimestichezza con entrambi i piedi.

Dopo questa rete il Mister adopera con saggezza l’arma della panchina ed ha messo il giovane Fregosi in sostituzione di Di Peco che pur non ha  demeritato. 

Da questo momento tutto l’attacco ha dato spettacolo proprio con Fregosi che ha messo velocità ed incisività e tecnica , questa volta offrendosi spesso anche come assist per i compagni . Con lui e Bernabeo non c’è stata  più partita ed anzi la superiorita’ è parsa tanta e tale che nemmeno il largo punteggio di quattro a zero rende giustizia piena. 

Bravo il nostro centravanti Pompilio che è stato un punto di riferimento e che in area e di testa per ben due volte lascia di stucco l’incolpevole portiere avversario. 

La conclusione è che il Mister dopo la grinta sta dando anche  gli schemi che i calciatori non hanno del tutto assimilato ma che risulteranno vincenti se applicati con dedizione come lo stesso D’Ambrosio si aspetta. 

Il campionato è lungo ma i miglioramenri  sono evidenti e fanno ben sperare , di squadre ammazza campionato non dovrebbero esserci e credo che ci giocheremo fino alla fine la possibilità di fare il salto di categoria.

Staremo a vedere comunque, bisogna mantenere i piedi per terra e non lasciarsi cullare dall’euforia ma anzi entrare sempre più determinati e disposti al sacrificio , se così sarà l’obbiettivo sarà raggiunto.

Lo schieramento dell’Ortona :

1- Garibaldi v. 6,5 - sempre attento , da’ sicurezza.

2- Luciani v. 6,5 - fa il suo dovere con diligenza , sta crescendo.

3- Grossi v.7- buon difensore dal piede sx delicato, se gli si affida il compito di fluidificare credo che lo farà con buon profitto, oggi ne ha dato un assaggio.

4- Miocchi v.6,5 - si batte e si sbatte , tampona bene il centrocampo, forse un po’ falloso.

5- Lieti v. 7 - sta crescendo di partita in partita , governa bene la difesa.

6- Granata 6,5 - è la sua prima apparizione in questo campionato, c’e’ la mette tutta con l’ardore solito , da un buon contributo, ha dimostrato che se chiamato risponde bene.

7- Bernabeo v. 7,5. Schierato come secondo attaccante a fianco di Pompilio da’ subito l’impressione di essere in palla e svaria sulla fascia frequentemente mettendo a dura prova gli avversari. Nel secondo tempo sprigiona la sua forza e apre praterie su cui si butta con velocità ed oltre a segnare un bel gol apre la via della rete ai compagni di reparto.

8- Avvantaggiato v.7,25 è stata la sua miglior gara, attento, tecnico sopraffino, ha fatto girare tutto il centrocampo , ha dettato i tempi con maestria e velocizzato o rallentato a seconda delle circostanze, bravo.

9- Pompilio v. 7,5 , vero centravanti, quando servito in area è devastante, non è appariscente ma come sostanza , che è la sua dote migliore, eccelle. Una doppietta meritata , bravo nell’aprire varchi ed e’ un invito a nozze per Bernabeo.

10- Di Peco v.6,5 , è giovane, è utilissimo perché fuori quota, potenzialmente ha ottime  doti ma ancora inespresse.

11- Mazzarelli v. 6,5, un fuori quota fin’ora quasi sempre in campo, fa il suo , si dedica e si applica.

20- Fregosi v. 7,25 , entrato nel s.t. In sostituzione di Di Peco ha dato sveltezza ed incisività alla manovra, tecnicamente bravissimo ma a volte troppo innamorato del pallone, oggi è parso più collaborativo con i compagni  e questo ha portato immediato beneficio a lui e a tutta la squadra. Se riesce a capire quando è ora di driblare e quando invece dialogare può essere la rivelazione.

Allenatore D’Ambrosio- v. 7,5 Dopo un inizio non brillante la squadra sta inanellando vittorie ed oggi anche con un buon gioco di squadra. La compagine sta crescendo e non tutte le frecce sono a disposizione, quindi il bello deve ancora venire.

Preparatore atletico  Cieri - v. 7,5  Di solito non si menziona mai il preparatore ma quando i calciatori danno il meglio di se nel s.t. Vuol dire che la loro fisicita’ è al top.

Arbitro Patrizio Novelli, sez. Vasto v. 7,25, senza sbavature , bravo nella conoscenza dei falli, buona gestione dei calciatori e poche ammonizioni.

Amerigo Gizzi

Amerigo Gizzi

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK