Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Pasqua amara per gli impavidi. La SIECO Sconfitta da Livorno.

| Categoria: Sport
STAMPA

Peccato per l’Impavida che non riesce ad esprimere al meglio il proprio gioco contro l’Acqua Fonteviva Apuana Livorno. Grandi assenti della serata la ricezione ed il muro bianco-azzurro. I ragazzi di coach Montagnani raramente hanno trovato opposizione ai loro attacchi. Una SIECO sciupona quella vista nel secondo set. In vantaggio più o meno saldamente per tutto il parziale rimette in gioco gli avversari commettendo errori ingenui. Un pizzico di sfortuna quando Marks attacca out di qualche millimetro ed ecco che i toscani beffano gli abruzzesi che sembravano avere in pugno il gioco. Terzo set con gli ospiti costantemente in vantaggio. Gli ortonesi ci provano a stare agganciati ma nel finale gli ospiti allungano e chiudono i giochi con un secco 3-0. Ora sarà davvero dura per Nunzio Lanci & Co. ai quali servirà un’impresa per pareggiare i conti nel lunedì di Pasqua in quel di Livorno. Certo avere gli uomini contati per di più neanche nelle condizioni fisiche ottimali non giova al gioco di una Sieco ormai da anni tormentata dalla malasorte. Appuntamento a lunedì 22 aprile, pasquetta quando alle 18.00 la SIECO tenterà in Toscana il tutto per tutto per restare in corsa A2.


PRIMO SET. La SIECO con cambia di una virgola la formazione che ha ben figurato nella decisiva “Gara 3” con Roma e schiera Capitan Andrea Lanci al palleggio e Marks opposto. Gli schiacciatori sono Ogurčák e Fiscon mentre i centrali Simoni e Manicali. Nel ruolo di Libero si alterneranno Toscani per la ricezione e Pesar per la fase di copertura.

Gli avversari del Livorno scendono in campo con Jovanovic e De Santis in diagonale, Paoli e Miscione al centro, Zonca e Wojcik di banda e Pochini libero.

La prima palla di questo match è nelle mani dell’Ex Miscione ma il primo punto è di Ogurčák che riesce a sfondare il muro 1-0. Subito break per gli impavidi, grazie ad un’ottima copertura di Simoni finalizzata da Marks. Bello il pallonetto dell’opposto tedesco, la Sieco conserva il vantaggio 4-2. Questa volta Marks è fermato dal muro di Livorno: parità 4-4. Invasione aerea fischiata a Simoni 6-6. Ancora muro su Marks, questa volta il merito è di Paoli che porta in vantaggio gli ospiti 7-8. Arriva anche il break con Zonca che intercetta una palla di ritorno 7-9. È out l’attacco al centro di Zonca, la Sieco agguanta la parità 11-11. Intelligente il pallonetto di Ogurčák in pipe 13-13. Fiscon non riesce a superare un muro a tre 13-15. È out l’attacco di Zonca 15-15. Simoni a muro regala un nuovo vantaggio per i suoi 16-15. Non c’è tocco su Ogurčák, di nuovo avanti Livorno 16-17. Ace fortunoso di De Santis, il suo servizio è stoppato dalla rete e mette fuori tempo la ricezione impavida 17-19. Ace per il Capitano 19-19. Non riesce a recuperare Andrea Lanci il suo palleggio esce sporco 19-21. Arriva l’ace di Zonca 19-22. Ace anche per Ogurčák 21-23 che però poi sbaglia il servizio successivo consegnando agli avversari tre palle set 21-24. È Wojcik a chiudere il parziale 25-22. Partenza subito in salita per la SIECO.

SECONDO SET. Menicali attacca out la prima palla del parziale 0-1. Invasione fischiata a Paoli che non è d’accordo 2-2. Doppio errore in attacco per gli ospiti, la SIECO è avanti di due 4-2. Errore per Jovanovic che palleggia sull’asta 6-3. Out il servizio di Menicali 7-4. Fiscon la fa rimbalzare sul muro in un perfetto mani-out 9-5. Ogurčák fermato a muro 11-9. Invasione per Livorno, ma Fiscon l’aveva messa comunque a terra 12-9. Magia di Lanci che in bagher, su una palla molto difficile smarca Marks 13-10. Fiscon mette in difficoltà la ricezione ospite e sulla ricostruzione Ogurčák segna il punto del 16-12. Ogurčák fermato e Livorno che torna vicinissimo 17-16. Invasione Livorno 19-16. Efficace il servizio di Lanci, gli avversari in difficoltà Marks ne approfitta 20-16. Occasione sprecata dagli Impavidi, non riesce la pipe e punto agli ospiti 20-17. Ace per Ogurčák 22-17. Fiscon fermato dal muro 22-19. Ancora una pipe sbagliata 22-20. Fiscon bloccato dal muro 22-21. Al termine di una lunga e bellissima azione di gioco Livorno agguanta il pareggio 23-23. Out l’attacco di Marks ed ora Livorno ha in mano il punto del set. Simoni ci mette una pezza e porta il parziale ai vantaggi. Marks serve fuori 24-25. Ace per i toscani che si aggiudicano inaspettatamente anche il secondo set. 24-26.

TERZO SET. De Santis sbaglia il servizio 2-1. Ace per Paoli e poi De Santis regalano il vantaggio agli avversari 3-5. Ancora ace per Jovanovic 5-9. Il muro di Menicali rosicchia punti 8-10. Sorrenti cerca e trova il mani-fuori 13-14. Un ace per Marks 15-16. È out l’attacco di Marks 15-18. De Santis trova il mani-fuori del 15-19. Nulla da fare per il muro di Ortona, questa sera 15-21. In forte affanno la ricezione ortonese 16-23. 17-24 gli avversari hanno un margine molto ampio che sfruttano al terzo tentativo quando fanno punto-set-partita 19-25.

Nunzio Lanci: «Certo, sapevamo che non si trattava di una gara semplice. Non siamo partiti benissimo, in più nel primo set abbiamo male interpretato un paio di situazioni e poi diventa difficile raddrizzare la situazione. Adesso ci tocca giocarcela a Livorno. Dobbiamo essere bravi, dovremo dare il mille percento per cercare di riportare la serie in parità per poi giocarcela al meglio a casa».

Sieco Service Impavida Ortona – Acqua Fonteviva Apuana Livorno 3-0 (22-25 / 24-26 / 19-25)

Sieco Service Impavida Ortona: De Waard n.e., Simoni 5, Pesare (L), Berardi n.e. Lanci S. n.e., Toscani (L), Gaetano n.e, Sorrenti 3, Lanci A 1, Marks 19, Fiscon 3, Ogurčák 11, Menicali 3. Allenatore: Lanci N.

Acqua Fonteviva Livorno: Briglia, Loglisci, Grieco, Miscione 2, Paoli 7, Zonca 17, Bacci (L), Minuti, Wojcik 15, Pochini (L), Jovanovic 1, De Santis 18, Facchini, Maccarone. Allenatore: Montagnani

Durata Set: I (28’), II (29’), III (25’)
Durata Totale: 1h 22’
Ace: Ortona 4 – Livorno 5
Errori Al Servizio: Ortona 7 – Livorno 13
Muri Punto: Ortona 3 – Livorno 11
Arbitri dell’Incontro: Gasparro Mariano (Sa) e Autuori Enrico (Sa)

 

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK