Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

L'ORTONA CALCIO SI PREPARA AL BIG MATCH COL LANCIANO SENZA NESSUN TIMORE REVERENZIALE

IL PENSIERO DELL'ALLENATORE , DEL PRESIDENTE, DI CANCELLI E DI UN CALCIATORE

| di Amerigo Gizzi
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

E' chiaro che quest'incontro esula dalla normalita' visti i precedenti e la rivalita' calcistica che da sempre ha accomunato le due citta'.

il Lanciano ha da molto tempo calcato i campi di calcio ai massimi livelli regionali e Nazionali il che ha portato gli scontri diretti con l''Ortona a ricordi del passato ma non per questo sopiti.

La gara di domenica , quindi, al di la' di una gara di promozione qualsiasi , riporta alla mente i mitici scontri sul campo e tra le tifoserie che rendevano incandescenti gli scontri piu' che gli incontri. E' chiaro che tanta acqua e' passata sotto i ponti , le due citta' ora non sono piu' rivali ma collaborano in molti campi ma cio' non di meno vederli di nuovo insieme per giocarsi la posta in palio non puo' fare che piacere ed accresce l'aspettativa per questo big match.

Se si analizzano i valori tecnici e fisici delle due squadre non c'e' partita, tutto a favore del Lanciano, ma proprio per questo vincere l'incontro assume un'importanza , sul morale,  strategico e fondamentale e sollecita anche lo scibile umano che e' sempre incline a favorire Davide anziche' Golia.

Quindi e' chiaro che non abbiamo nulla da perdere e tutto da guadagnare. La differenza la faranno l'entusiasmo e la voglia di vincere e credo che non bastera' la tecnica e la bravura della squadra Lancianese a contrastare questi due sentimenti che saranno capaci di fare il miracolo.

Abbiamo scambiato opinioni con alcuni protagonisti di questa gara cosi' importante al di la' dei punti in palio.

L'allenatore dell'Ortona, Sanguedolce, si dice ottimista in quanto in questa settimana ha constatato che la squadra e' piena di entusiasmo e carica a mille e nonostante la differenza , solo sulla carta, sia di classifica che di consistenza effettiva, e' molto fiducioso che il risultato sara' positivo per la sua compagine.

Il Presidente Iurisci , da parte sua, primo tifoso della squadra, ritiene il risultato positivo assolutamente raggiungibile in quanto confida in una prestazione superba dei suoi ragazzi che sapranno sopperire col sacrificio e la dedizione massima al gap che inevitabilmente li separano dagli avversari.

Il responsabile della comunicazione , il mitico Giampiero Cancelli, ha ottime sensazioni ed e' pronto a giocarsi l'uno secco.

In questo contesto ho incrociato il N.10 Alessio Dragani e prima dell'allenamento mi ha confidato che la squadra e' convinta di farcela e ha promesso il suo massimo impegno e non esclude di sognare , anzi di realizzare, un bel gol. Lo prendiamo come auspicio e facciamo il suo desiderio come nostro.

A questo punto mancherebbe il pronostico del sottoscritto che e' il meno importante senza dubbio ma e' pur sempre un parere. Devo dire che la ragione nel calcio ha poco di scientifico altrimenti sarebbe facile vincere al totocalcio , ed io in particolare non ci sono andato nemmeno vicino, ecco allora che mi appello agli altri fattori che rendono questo sport il piu' bello del mondo e cosi' mi avventuro nel prevedere una BELLA QUANTO AGOGNATA VITTORIA.

 

AMERIGO GIZZI

Amerigo Gizzi

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK