Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Si chiude alla grande la stagione della Victoria Cross Ortona

Battuto il Sant'Eusanio 6-4 e primo posto nella Coppa Disciplina

| di Giampiero Misci
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Victoria Cross Ortona - Sant'Eusanio 6-4. Partita spettacolare al Comunale di Ortona, dove la Victoria Cross si è congedata dai propri tifosi con un risultato che poteva essere più largo dei soli due goal di scarto.

Nonostante la giornata praticamente estiva, i ragazzi di Mister Leonelli hanno confermato ciò che di buono hanno fatto nelle ultime partite ( sette punti in tre partite ). Subito padroni del campo e nel primo quarto d'ora occasioni sprecate a grappoli, almeno cinque occasioni nitide non concretizzate.

La superiorità è netta ed i goal non tardano ad arrivare, prima Elhadji Cheikh Chico Dieng e poi Pilo Ahma Ba portano i biancorossi in vantaggio meritatamente. Il doppio vantaggio dura poco perché gli ospiti accorciano le distanze approfittando di un indecisione della difesa. Passano pochi minuti e le distanze si ristabiliscono.

Bella azione di squadra con assist di Ba per Chico che batte il portiere da distanza ravvicinata ( il bomber quest'anno ha segnato ben 18 reti ). Il primo tempo si chiude sul tre a uno. Il secondo tempo riparte sulla falsariga del primo con il pallino sempre in mano agli ortonesi. Dopo dieci minuti protagonista ancora Chico che si libera di un paio di avversari e viene steso in area di rigore e l'arbitro non può fare a meno di fischiare il penalty ( a proposito, complimenti al fischietto diciannovenne che ha arbitrato benissimo ). Si incarica di calciare il portiere Giuseppe Cocco che con nonchalance spiazza il portiere del Sant'Eusanio.

La partita sembra chiusa ma dieci minuti di blackout totale della squadra di Mister Leonelli rimette in corsa gli ospiti che con un uno-due si riportano sul 4-3. Il caldo comincia a farsi sentire e il tecnico ortonese fa alcuni cambi e proprio uno di questi lo premia. Si toglie la soddisfazione Alessio Paolucci, al suo primo goal con la maglia della Victoria Cross, classe 1998, uno dei più giovani della rosa. Passano pochi minuti e Daniele d'Alessandro decide di chiuderla definitivamente con un'azione delle sue, degna del miglior CR7 che non lascia scampo a difesa e portiere ospite. In pieno recupero l'arbitro concede un rigore al Sant'Eusanio che Cocco respinge ma nulla può sulla ribattuta.

Finisce così 6-4. La squadra vista nelle ultime partite non avrebbe avuto niente da invidiare alle prime in classifica, il rammarico è tanto ma i giocatori e tutta la società sono stati fantastici e il loro impegno è stato premiato con la vittoria nella Coppa Disciplina, premio ambito che da diritto all'iscrizione gratuita per la prossima stagione.

Sì perché la VICTORIA CROSS ORTONA ci sarà anche il prossimo anno, statene certi. Un ringraziamento a tutti quelli che ci sono stati vicini.

 

Giampiero Misci

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK