Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

La Tombesi calcio a 5 cede al Viterbo. Seconda sconfitta consecutiva.Sentenza rinviata all'ultima gara. VIDEO.

Il Viterbo espugna il palasport ortonese ma non raggiunge la salvezza. L'Ortona paga l'assenza di 2 titolari.

| di Tommaso Tucci
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

 

La Tombesi calcio a 5 perde contro il Viterbo con il punteggio di 3 a 4 e mette in discussione l'accesso ai play-off.

La giornata gialloverde è stata rovinata da una discussa decisione arbitrale.

La gara si è decisa all'ultimo secondo del primo tempo quando, Il Viterbo ha realizzato la rete del pareggio con un presunto fallo di mani.

Il provvedimento arbitrale di Marco Villanova di Bari ha mandato su tutte le furie lo staff della Tombesi che nonostante avesse protestato con veemenza, non ha ottenuto l'annullamento della rete. 

Un episodio molto dubbio che ha conseguenzialmente aperto al Viterbo le porte del successo.

L'ultima partita casalinga, senza i fratelli Dell'Oso, era iniziata bene per L'Ortona, immediatamente pericolosa in attacco con il capitano Alessio Rossi che invita alla conclusione Andrea Amelii, palla a fil di palo.

Un minuto dopo lo stesso Amelii rompe gli indugi e sblocca il risultato con un micidiale rasoterra, 1 a 0.

Al 6', Gli ospiti raggiungono il pari con Mauro Di Muffo, che raccoglie e deposita in rete una corta respinta del portiere  Federico Pieragostino, 1 a 1.

Al 10', Riccardo Cieri va in gol facilmente su un assist delizioso di Andrea Amelii, 2 a 1.

Tre minuti dopo, il Viterbo si porta sul  2 a 2 con un tiro a sorpresa di Alessio Martinelli..

Al 14', si fa vedere il brasiliano Rafael De Souza che realizza la terza con un tiro forte ed imparabile, 3 a 2.

I laziali non mollano mai la presa, pressing e marcature strette per sperare nella permanenza in serie B.

All'ultimo secondo del primo tempo raggiungono il pari con il tiro galeotto, forse con l'aiuto della mano, di Rosa Ganga.

La ripresa sembra incanalarsi sul risultato di parità, La Tombesi non è brillante nella gestione della palla e il Viterbo la condanna alla sconfitta con un guizzo di Martinelli, 3 a 4, gara archiviata.

Adesso, l'Ortona calcio a 5 per accedere ai play-off deve conquistare un pari nell'ultima di campionato a Fondi.

Resta il fatto che la Tombesi ha disputato un torneo di serie B di alto livello, non pronosticabile alla vigilia.

La salvezza era il massimo traguardo ipotizzabile.

La Tombesi nell'ultima fatica di Fondi dimostrerà di potersela giocare contro qualsiasi avversaria, parola dell'allenatore Massimo Morena.

A testa alta!

Ascoltiamo il commento dei protagonisti.

Tommaso Tucci

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK