Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

" SILENZIO PARLA IL SINDACO "

IL SINDACO E GLI APPLAUSI DELLA PICCIONAIA

| di PEPPINO POLIDORI
| Categoria: Politica | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Il sindaco e gli applausi della piccionaia

Ai miei documentati rilievi che ho il piacere di condividere con numerosi cittadini, sui vistosi errori del sindaco Castiglione e dei suoi amministratori, segue di tanto in tanto una scia di parole polemiche astiose.
Non si tratta di commenti che controbattano le mie analisi e critiche che sono documentate dagli stessi cittadini che mi indicano errori amministrativi macroscopici. In alcuni casi da intervento della giustizia. Chi prova a contestarmi rimane volutamente fuori tema per non dire nulla sui problemi che espongo. Si critica il mio ruolo di oppositore per far emergere la figura immacolata di un sindaco buono, capace, altruista, che stringe mani e partecipa ad ogni festa. 
Non mi preoccupano le osservazioni fuori luogo e personali in quanto chi le formula in molti casi è un innocuo perditempo. Quello che mi preoccupa è il fatto che non si conoscano i problemi seri di Ortona. In queste critiche al mio ruolo di oppositore, emergono i segni della disfatta del sindaco che i suoi sostenitori vogliono nascondere, ma anche i segni più pericolosi di persone che credono di imporre il silenzio sulla deludente (a dir poco) amministrazione Castiglione. I sostenitori del sindaco non accettano che ci sia una “idea” o un “racconto” dei fatti diverso, alternativo alla voce di chi comanda. Imporre la storia non porta bene, ma gli improvvisati adulatori del sindaco non lo sanno. 
Castiglione governa e deve prendere decisioni, ma non può imporre che tutti debbano dirgli bravo. E d’altronde nemmeno le vuole sentire le opposizioni né in Aula consiliare e nemmeno fuori. Così gli amici del sindaco si sono adeguati a questo costume del tutto unico che il sindaco di Ortona ha imposto. Al motto: “Silenzio parla Castiglione”. 
Ortona ha molte potenzialità, questo lo sanno tutti i cittadini che ragionano al di là degli schieramenti politici e con senso di responsabilità verso la città, ma Ortona ha anche molta zavorra, molti personaggi che vivono aggrappati ai loro interessi. E guai a toccarli. Non è un caso che il sindaco si trova sempre a braccetto con i potentati locali che lo accolgono a braccia aperte. Queste lobby vogliono comandare a scapito di tutti gli altri cittadini e Castiglione è il loro portavoce: in due anni non ha mai detto una parola avversa a chi mette la città in difficoltà. Eppure ogni angolo di Ortona porta i segni di amministrazioni incerte, pasticcione, incapaci. Allinearsi alla “voce del padrone” e rimanere zitti sul male inferto alla città, è un delitto. Io non sono complice degli errori fatti e del silenzio che li circonda, non sono alleato di vecchi e nuovi partiti. Non ho tessere e nemmeno faccio politica. Il mio impegno è dire le cose che non vanno, dare forza alle persone umili e perbene, denunciare gli errori e chi fa propaganda pagata dal Comune per parlare solo bene di un sindaco che trova compiacimento nel zittire il dissenso e nel farsi bello nei comunicati del Comune. Finché dura troverà anche una piccionaia disposta ad applaudirlo.

PEPPINO POLIDORI  CS

BUON FERRAGOSTO A TUTTI

L'immagine può contenere: 3 persone, persone sedute, salotto, tabella e spazio al chiuso

PEPPINO POLIDORI

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK