Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

SE QUATTRO ANNI FA CON L’AMMINISTRAZIONE D’OTTAVIO SCRISSI VERGOGNA OGGI LO È AL QUADRATO

PASSA IL TEMPO MA TUTTO RIMANE IMMUTATO NEL DEGRADO

| di Amerigo Gizzi
| Categoria: Politica | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

La foto attuale è la fotocopia di quella di quattro anni fa al tempo dell’Amministrazione D’Ottavio quando scrissi che erano passati 7 anni ma ancora la strada per il porto era disastrata ed era una vergogna che non ancora si provvedeva alla risoluzione di quello scempio.

Ora sono passati altri 4 anni e nulla si muove e lo sconcerto dei Cittadini si tramuta in assuefazione tanta è diventata l’abitudine al nulla fare.

Come suol dirsi “ passata la festa gabbato il Santo “ , un proverbio sempre attuale purtroppo ma non  per questo meno digeribile dalle persone che comunque avevavo pensato o sperato che qualcosa si potesse muovere e cambiare.

Nel tempo dei voti, quando con le elezioni si decidono le postazioni di potere tutto è in movimento, tutto può essere fattibile, anzi lo si da’ per certo come realizzazione , anzi come prima realizzazione appena ci si insedia nelle sedie che contano ed il popolo inconsapevolmente pensando di aver a che fare con persone normali si fida perché vuole credere che qualcosa possa cambiare ma ahimè tristemente deve constatare che quello che si dice in quelle circostanze è solo “ fumo negli occhi “ e nulla più. 

Mi si dirà che in Politica tutto è concesso e che è normale promettere e poi non mantenere ma se permettete io mi scandalizzo ancora perché invece la politica dovrebbe essere tutto il contrario, ossia “ogni promessa è debito “ come ci hanno insegnato i nostri Padri e noi ai nostri figli.

Qualcuno se la prenderà se un Cittadino mette in evidenza le mancanze e le enefficenze ma dovrebbe essere tutto il contrario perché si stimola o perlomeno dovrebbe indurre chi ha il potere a porvi rimedio ma dubito molto che sia così, si preferisce che tutto taccia così da poter mettere la polvere sotto il tappeto. Anche questo è un andazzo che va per la maggiore da tempi biblici ma solo perché,  dico io, i Cittadini si lasciano prendere dallo sconforto e non reagiscono come invece bisognerebbe fare ma attenzione perché i lapis ora vanno di moda e nel giro di poco tempo cambiano bersaglio e quelli che avevano immortalato prima facilmente verranno condannati poi.

Purtroppo il lassismo al potere e’ la regola e ci sono tante cose che denunciate in precedenza sono ancora lì immutate se non peggiorate ma ve ne darò conto puntualmente anche se susciterò le ire di chi non fa ed invece dovrebbe.

Amerigo Gizzi

 

 

Amerigo Gizzi

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK