Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

LEO CASTIGLIONE SI CANDIDA A SINDACO " ESPERIENZA E COMPETENZA AL SERVIZIO DELLA CITTA' "

PRESENTATA LA CANDIDATURA SABATO 18 MARZO AVRA' L'APPOGGIO DI DUE LISTE CIVICHE

| di Paolo Di Deo
| Categoria: Politica | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

"La rinascita della città di Ortona parte dal cuore del centro storico ", ha affermato Leo Castiglione presentandosi come candidato sindaco di Ortona.

La location scelta per l'evento tenutosi , è stata la splendida Sala Della Musica di Palazzo Corvo.

Dopo aver percorso il suo lungo ed intenso percorso politico e amministrativo che lo ha visto protagonista negli ultimi 15 anni ad Ortona, sia in maggioranza che all'opposizione, rivendicano tra l'altro i risultati ottenuti nel periodo in cui era assessore ai servizi sociali, ha affermato : " ho maturato la giusta combinazione tra esperienza politica e competenze amministrative che mi permetteranno con il contributo dei cittadini, di amministrare la città di Ortona, senza condizionamenti, nè interni nè esterni".

" Dopo 15 anni ", ha affermato Castiglione " ho deciso di non rispondere più alle logiche di partito, ma ho maturato l'idea di promuovere un nuovo percorso veramente civico che risponda direttamente ai cittadini". 

Infatti Leo Castiglione eletto alle ultime elezioni nella coalizione di centro destra tra le fila della lista civica"Insieme per Cambiare", lo scorso anno ha abbandonato il gruppo ed è diventato consigliere indipendente.

Per quanto riguarda il programma, Castiglioe ha annunciato che esso sarà completato con il fondamentale confronto con i cittadini, ed ha ne ha  sottolineato alcuni punti fermi.

In continuità con la sua azione svolta in consiglio comunale, Castiglione ribadisce il NO deciso al deposito Gpl al porto di Ortona e la difesa dell'ospedale attraverso un  confronto serrato con la Regione sul futuro del nosocomio ortonese per studiare un piano di rilancio che garantisca la sicurezza e la tutela della salute dei cittadini, " almeno nei servizi essenziali ".

Castiglione ha voluto ribadire che uno dei suoi obiettivi è quello di far ritrovare uno spirito civico ed una identità comune alla città che in questi anni sono andati persi per la mancanza di un motivatore.

Tra i punti pogrammatici, molta attenzione sarà rivolta alla scuola ed alla sicurezza degli edifici scolastici, con un immediato piano di interventi di manutenzione ordinaria e straordinari, ed all'abbattimento del divario tra il centro e le periferie che Castiglione ha sintetizzato con lo slogan, " Ortona una città senza periferie ".

La candidatura a sindaco di Leo Castiglione è sostenuta da due liste civiche "Il comune delle Idee " e " Cittadini consapevoli ", i cui capilista sono Gianluca Di Renzo e Valentina Ciampichetti.

Di Renzo che riveste anche la carica di presidente dell' Associazione di Promozione Sociale " Il Comune delle Idee ", ha parlato delle motivazioni che hanno portato alla nascita dell'associazione e ripercorso le iniziative che ha intrapreso nei pochi mesi di attività : convegno informativo sul Referendum Costituzionale ed un corso di 5 incontri su competenze e funzioni del comune.

Valentina Ciampichetti che guiderà la lista " Cittadini Consapevoli ", nel suo intervento ha messo in evidenza i punti di forza su cui si baserà la proposta civica : " la trasparenza dell'azione amministrativa, la competenza e la consapevolezza dei cittadini ".

Leo Castiglione ci parla del valore dell'espienza ,  delle linee programmatiche e di come affronterà la prossima campagna elettorale.

 

 

Paolo Di Deo

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK