Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

BUONA LA PRIMA-FOLTISSIMO IL PUBBLICO PRESENTE

ELETTA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SIMONA RABOTTINI-PECCATO CHE NON CI SIA STATA UNANIMITÀ

| di Amerigo Gizzi
| Categoria: Politica commenti ed opinioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Un Teatro Tosti degno delle grandi occasioni ha accolto il primo Consiglio Comunale.

Il Sindaco ha Giurato ed ha indossato la fascia tricolore non senza un velo di commozione. 

Tutti i Consiglieri erano presenti e devo dire che il colpo d'occhio è stato bellissimo, il rinnovamento e' un dato di fatto se è vero com'è vero che quasi tutti sono neofiti della poltica eccenzion fatta solo per tre di loro tra cui il Sindaco Leo Castiglione ma l'esperienza è un bagaglio a cui non si può completamente rinunciare.

i fatti salienti sono stati l'elezione del Presidente del Consiglio Simona Rabottini con i soli voti della maggioranza ossia 11 e l'elezione dei componenti del Comitato elettorale nelle persone dei Consiglieri DI MEO; LEONZIO E DI SIPIO.

Sull'elezione del Presidente del Consiglio c'è stata una polemica fra maggioranza ed opposizione in quanto la maggioranza , pur avendo sempre sostenuto che avrebbe tenuto in considerazione la minoranza,  in questa occasione, trattandosi anche di una figura che in teoria è super parters , non ha nemneno interpellato la minoranza la quale si era detta disposta a convergere su un nome condiviso ed infatti aveva anche chiesto una breve sospensione che non è stata concessa. Stando così le cose la minoranza ha fatto il nome di Leozio come presidente del Consiglio ma la maggioranza  ha votato , invece la Rabottini. E' chiaro che l'opposizione ha fatto il nome dell'esponente piu' votato della maggioranza ossia Leonzio come provocazione ma è anche vero che se il Sindaco avesse  voluto coinvolgerla credo che non ci fossero stati problemi nel convergere sulla Rabottini visto che tutti la stimano. 

Il Sindaco Castiglione su questo punto ha precisato che comunque la Rabottini rappresenta tutto il Consiglio Comunale visto che proviene dal PD. Mi permetto di dire al Sig. Sindaco che allora poteva benissimo concordare con la minoranza e convergere tutt'insieme sul nome che sarebbe stato condiviso da tutti. Credo che sia stato un errore di strategia che si poteva e doveva  evitare per dare così subito seguito alle bellissime parole che sono state spese durante la campagna elettorale e stamani ribadite con forza sulla condivisione per quanto possibile con la minoranza. Credo comunque che il cammino intrapreso sia positivo al di la' di questo episodio perché il Sindaco e tutta la maggioranza ha ribadito che governerà tenendo presente qualsiasi proposta della Minoranza che vada nella direzione del bene comune. 

In un altro articolo riferirò due ottime proposte , secondo il mio parere, fatte in questo Consiglio Comunale dalla minoranza.

il Sindaco Leo Castiglione è parso molto emozionato ma motivato ed anche sui punti più dibattuti in campagna elettorale , ossia  l'Ospedale e il GPL , ha dato rassicurazioni sia alla minoranza che ai Cittadini che si sta muovendo con determinazione ed ha anche annunciato che la prossima settimana si recherà con una delegazione a Roma per constatare a che punto è l'iter sui ricorsi fatti dalla popolazione in merito al GPL.

l'Ospedale, intanto,  ha perso il Pronto Soccorso propriamente detto che è passato a PPI ma che comunque garantisce attualmente ancora assistenza ma se non si  agisce con celerità e con forza rischia davvero una chiusura totale o comunque un declassamento permanente. Su questo punto , sollecitato dal Consigliere Polidori della minoranza , il Sindaco ha detto che sta impegnandosi  insieme al comitato e che farà di tutto per opporsi a tale evento.

Il tempo delle parole ormai è finito e inizia quello dei fatti ed il Sindaco ne è ben consapevole perché è un esperto nel campo Amministrativo avendo rivestito la carica di consigliere ed Assessore per ben 15 anni, quindi sa che ci si aspetta da lui un avvio sprint , mi auguro che abbia avuto il tempo necessario per allenarsi perché scalare la montagna oltre che difficile è anche pericoloso. 

Faccio un augurio davvero con tutto il cuore a questa nuova Amministrazione , mi aspetto molto da tutti, sia dalla  maggioranza che dall'opposizione , ci troviamo molto indietro e le difficoltà sono molte ma è anche vero che i Cittadini sono stanchi di aspettare e visto che l'età media complessiva di tutto il Consiglio compresa la Giunta è abbastanza  giovanile , rispetto al passato, mi aspetto anche un'accelerata sostanziale.

Vi invito a leggere l'altro articolo che è incentrato sulla Minoranza e sulle sue proposte

 

Amerigo Gizzi

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK