Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Simonetta Schiazza contro l’amministrazione comunale

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

“ Il Sindaco Castiglione accende le luci del castello per abbagliare i cittadini mentre in consiglio comunale lui e i suoi consiglieri vengono sonoramente smentiti e tacitamente sbugiardati dalla dirigente Dott.ssa Milena Coccia “

“Dopo aver chiesto la presenza della dott.ssa Coccia” ho denunciato le false affermazioni rese dal sindaco per mano della sua addetta stampa in quanto il bando sulle concessioni demaniali stagionali, che ha scandalizzato l’intera opinione pubblica, non è stato mai pubblicato prima. Semplicemente si rinnovavano le autorizzazioni su domanda individuale tra gli aventi già una concessione demaniale (gli stabilimenti già esistenti). Inoltre hanno cercato anche in consiglio comunale di sostenere la tesi che è stata una scelta prettamente degli uffici e senza nessuna influenza da parte dell’amministrazione. Ho ritenuto perciò utile chiedere l’intervento della responsabile del terzo settore per sapere se, come sostenuto in primis dal consigliere Saul Montebruno, ne era la sola responsabile. Incalzata dalle domande dei consiglieri di minoranza, alla fine, quando doveva chiarire su chi avesse “sponsorizzato” il bando, lei ha dichiarato testualmente “Da gentil donna, la prego di farmi finire qui”! Ennesima figuraccia quindi che dimostra palesemente che questa amministrazione ha definitivamente abbandonato lo slogan della campagna elettorale “uno di voi” per riportare in auge la politica vecchio stampo. Successivamente poi figuraccia del neo assessore Cristiana Canosa che in barba al regolamento comunale si rifiuta letteralmente di rispondere ad una interrogazione del consigliere Marchegiano circa la grave esclusione dal cartellone estivo, delle iniziative della Pro Loco di Caldari e Zooart, dimostrando di non conoscere affatto le prerogative dei consiglieri. Sarà comunque costretta, per regolamento, a rispondere per iscritto. Qualcuno glielo farà sapere. Il tutto con la presidente del Consiglio Comunale che ancora una volta non svolge il suo ruolo super partes (avrebbe quanto meno dovuto richiamare verbalmente l’assessore ai suoi doveri) e dalla condotta sempre più deludente ed inadeguata." 

C.S. Simonetta Schiazza Consigliere Comunale 

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK