Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Peppino Polidori : Sindaco la smetta con approssimazioni e i rinvii, il 17 non ci porti in aula un ennesimo rinvio

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Sindaco, la sua replica è sconcertate,  parla di tutto tranne delle brutte figure rimediate in Comune

Il sindaco si "racconta" come uomo d'azione, un avventuroso politico che si cruccia con l'opposizione in quanto si "perda" mentre lui passa elegantemente da un incontro all'altro.

Che dire? Sindaco, non risolva i problemi su Facebook, ma in Comune e soprattutto avvisi i suoi, se magari avete in mente su come uscire dalle vostre spericolate diatribe. Grazie!

Riunioni, incontri, strette di mano, buoni auspici etc etc. Ha già capito tutto di come raccontarsi il neo sindaco Castiglione, a sentirlo dice di essere in un turbinio frenetico di incontri con lui al centro di tutto. In realtà si tratta di riunioni i cui risultati - semmai si possa parlare di risultati - sono magrissimi, se non inesistenti, altrimenti avrebbe issato gigantografie in città.

Nella sua esuberante nota , il Castiglione passa alla critica ma, come spesso gli capita, dimentica di rispondere alle osservazioni sollevate dalle opposizioni che chiede a lui e alla sua giunta di smetterla con le approssimazioni e i rinvii.

Il Sindaco, mostrando una insolita testardaggine nel voler sbagliare, se la prende, invece, con la minoranza che gli ha seriamente e serenamente proposto vie di uscita dando indicazioni certe previste dalle norme. Questi i fatti che i cittadini, o i fan del sindaco possono comodamente verificare.

Tuttavia comprendiamo il sindaco Castiglione che non può liberarsi di alcuni potenti valvassori che lo assediano e lo inducono a sbagliare, ad esempio, basta leggere la nota scritta dal suo capogruppo che evidentemente non ha capito cosa è accaduto e si trastulla beatamente su Facebook.

Insomma caro sindaco l'opposizione pensa alla città e magari pure ad evitare a lei qualche brutta figura. Però visto che lei non apprezza allora faccia pure con comodo, quando è pronto ci avvisi, e se possibile spieghi bene alla sua maggioranza che più parlano e peggio è per lei.

Faccia il buon sindaco, scriva di meno e realizzi un poco di più.

Il 17 non ci porti in aula un ennesimo rinvio, sarebbe per lei una tragicommedia.

Nel frattempo, per dimostrare che abbiamo pure a cuore la sua difficile situazione interna ecco i nostri sentiti Auguri di buon Ferragosto.

 

c.s. Comunicato dell' Avv Peppino Polidori

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK