Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

GRAVE INCIDENTE DI UN VENTICINQUENNE ORTONESE IN VIA CERVANA .

LA MOTO DI GROSSA CILINDRATA GUIDATA DALL’ORTONESE SI È SCHIANTATA CONTRO UNA OPEL CORSA

| di Amerigo Gizzi
| Categoria: breaking news | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Verso le 13 di questa mattina in via Cervana un grave incidente tra una moto di grossa cilindrata guidata da un venticinquenne Ortonese , sembra di contrada Riccio, ed una Opel Corsa bianca ha rattristato la prima vera giornata estiva di questa stagione.

Lo schianto , a quanto riferisce chi ha assistito in diretta allo scontro, è stato violento ed a farne le spese è stato il giovane F.F. che è stato soccorso da un’ambulanza ma che poi è stato trasportato da un elicottero verso un nosocomio della zona ritenuto piu’ idoneo.

il ragazzo guidava una moto di grossa cilindrata , una Buel , che viaggiava verso i Saraceni e sembra che in fase di sorpasso ha impattato con una Opel Corsa che viaggiava nella stessa direzione ma che stava svoltando verso sinistra.  La Moto ha preso in pieno l’auto dalla parte del guidatore che sembra sia rimasto incolume.

Il giovane è rimasto a terra ma consapevole e cosciente il che lascia ben sperare sulle sue condizioni generali .

Via Cervana è una strada molto frequntata sia per il traffico commerciale proveniente dal porto e sia dai Cittadini Ortonesi che specialmente nel week end  vanno al mare e bisogna stare molto attenti quindi , basta una piccola disattenzione per provocare incidenti che possono nuocere agli altri e a se stessi. 

Al di là delle colpe eventuali in simili casi la mente  va alle condizioni delle persone coinvolte che possono distruggere vite e famiglie e quindi non possiamo fare altro che augurarci che simili incidenti servano di monito ad evitarne altri.

Sono in corso da parte delle forze dell’Ordine tutti gli accertamenti del caso.

Amerigo Gizzi

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK