Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Ortona Popolare propone il rinnovo della convenzione con il centro antiviolenza «Non sei sola» del Consultorio familiare A.Ge. Onlus di Ortona

Dal 2017 non è più operativo il servizio del Comune di Ortona a sostegno delle donne vittime di violenza

| Categoria: Attualità
STAMPA

Con una lettera a firma del coordinatore di Ortona Popolare Gianluca Coletti, inviata al Sindaco Leo Castiglione, Ortona Popolare ha invitato l’Amministrazione Comunale a rinnovare la convenzione con il Consultorio Familiare A.Ge. Onlus di Ortona, per continuare ad assicurare gli importanti servizi del Centro antiviolenza «Non sei sola» in favore della comunità ortonese.

 

Nel 2012 il Comune di Ortona, con deliberazione di Giunta Comunale n. 127 del 27 settembre 2012, ha istituito nel comprensorio ortonese un centro antiviolenza destinato a sostenere le donne vittime di violenza di qualunque tipo e a sensibilizzare il territorio sul tema della violenza di genere, mediante convenzione con il Consultorio Familiare A.Ge. Onlus di Ortona, in attuazione degli interventi previsti nel piano di zona dei servizi sociali, su mandato della conferenza dei Sindaci dell’EAS n. 28. Fino al 2017 il Consultorio Familiare A.Ge. Onlus ha gestito il servizio per conto del Comune di Ortona in modo eccellente.

 

Abbiamo, innanzitutto, espresso al Sindaco il nostro apprezzamento – dichiara il coordinatore di Ortona Popolare Gianluca Coletti – per il protocollo d’intesa istituzionale sottoscritto dal Comune di Ortona con la finalità di potenziare sul territorio ortonese la rete di soggetti istituzionali e di associazioni contro la violenza sulle donne”.

 

Abbiamo, inoltre, segnalato all’Amministrazione Comunale – continua Gianluca Coletti – che dal 2017 non risulta rinnovata la convenzione con il Consultorio Familiare A.GE. Onlus per l’erogazione dei servizi del Centro antiviolenza, peraltro previsti da sempre come essenziali e prioritari nei piani dei servizi sociali. Grazie alla professionalità e all’impegno delle operatrici del Centro antiviolenza «Non sei sola», afferente al Consultorio Familiare A.Ge. Onlus, fino al 2017 il Comune di Ortona ha potuto fornire un supporto qualificato ad un numero sempre crescente di donne, garantendo accoglienza, assistenza e consulenza psicologica, sociale e legale. Nonostante tutto, le operatrici del Centro antiviolenza «Non sei sola» hanno continuato ad assicurare questi importanti servizi in favore di donne vittime di violenza”.

 

Siamo sicuri – conclude Gianluca Coletti – che l’Amministrazione comunale continuerà a lavorare per l’eliminazione del grave fenomeno della violenza sulle donne, rinnovando la convenzione con il Consultorio Familiare A.Ge. Onlus per un servizio essenziale che è ancora assicurato dal Centro antiviolenza «Non sei sola»”.

 

c.s. 

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK