Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Perde il Victoria Cross Ortona ma senza affatto demeritare

Un'espulsione cambia l'inerzia della gara

| di Giampiero Misci
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Victoria Cross Ortona - Odorisiana 2-4. Formazione: Luigi Cirillo Luca Serra Andrea Pacaccio Mouhamed Gueye Marco Edvan Abazi Giacomo Di Salvatore Daniele d'Alessandro ( 70° Yuri Gnagnarelli) Cantoli Bakary Nicola Nicola Sanvitale D'intino Domenico Aziz Cisse ( 46° Andrea Dell'olio). Il risultato finale non deve trarre in inganno, grande partita degli ortonesi che per settanta minuti hanno sciorinato un gran calcio mettendo sotto per lunghi tratti una squadra che sicuramente dirà la sua per la vittoria del campionato.

Parte subito forte il Victoria Cross ed al diciassettesimo è già in vantaggio, l'asse di destra funziona a meraviglia con Pacaccio che pesca D'Alessandro che va fino in fondo e mette al centro una palla deliziosa finalizzata egregiamente da Sanvitale che fa secco il portiere. Alla mezz'ora l'Odorisiana pareggia con una bella azione manovrata.

Proprio alla fine del primo tempo la squadra di mister Caravaggio ha l'occasione per tornare in vantaggio con Cisse che a tu per tu con il portiere non riesce a batterlo. Il secondo tempo  riparte con le due squadre che se la giocano a viso aperto ed al ventesimo gli ortonesi ripassano di nuovo in vantaggio con un'azione simile a quella che aveva portato al primo goal. Stavolta è Serra che serve D'intino il quale crossa perfettamente per Sanvitale che anticipa il difensore e batte ancora una volta il numero uno ospite ( quarto goal stagionale per il centravanti ortonese). La partita si stava incanalando bene per il Victoria Cross ma al settantesimo la partita cambia drasticamente.

Capitan Di Salvatore, nel tentativo di battere subito una punizione prende la palla dalle mani di un avversario e l'arbitro, calcando troppo la mano, lo ammonisce e siccome per lui è il secondo giallo, non può far altro che espellerlo. Gli ortonesi resistono otto minuti e gli ospiti con un uno due in pochi minuti ribaltano la gara. Provano anche a pareggiarla i ragazzi di Mister Caravaggio e si buttano in avanti ma al 93°, in contropiede arriva anche il quarto goal. Ancora tanti complimenti dalla squadra avversaria ma zero punti e si sa, però, che nel calcio contano quelli. La prossima settimana il Victoria Cross Ortona effettuerà il proprio turno di riposo, riprenderà tra due settimane andando in trasferta a Roccascalegna.

Giampiero Misci

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK