Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Punto Radio di nuovo in onda

La storica emittente è ascoltabile in rete con una trasmissione registrata nel 1978

| di Paolo Di Deo
| Categoria: Attualità
STAMPA

Grazie all’impegno di Mario Paolini oggi è possibile riascoltare,  sino alle 23 , su Pc e sullo smartphone, dalla sua radio web “ Punto Radio 2 “ , alcune parti di un programma andato in onda nel 1978.

Nel 1978 Punto Radio aprì i microfoni ad un gruppo di persone anziane lasciate libere di condurre una trasmissione come volevano.

I principali protagonisti erano Tommaso Gentile, Adelchi Ciccolallo ed il cantante ortonese (tra i pochi ad aver inciso 33 giri) Nino Canosa.

In regia il giovane Carlo Lavagnini che registrò anche molte puntate su nastro.

 

Questa trasmissione andava in onda una volta alla settimana con una replica la domenica mattina. In breve tempo divenne la trasmissione piu' ascoltata di Punto Radio perchè faceva molta compagnia alle persone anziane e ai malati del nostro ospedale civile.

 

È sino  alle 23 è possibile ascoltarla da pc e da smartphone

cliccando su questo link

http://puntoradio2.radiostream321.com/

per ascoltarla da smartphone si può, scaricate da playstore l'app. "Listen2Myradio"

istallarla e nella casella ricerca scrivete "puntoradio2" -

“ Punto Radio 2 “ sul web è una radio a carattere domestico che non trasmette musica e non è a fine di lucro.

Si serve di un servizio radio web gratuito e pertanto si tratta di una micro radio web,  ma è radio grande per i ricordi che evoca ai tanti che vi hanno collaborato ed ai tantissimi che la ascoltavano.

 

Mario Paolini da tempo ha creato gruppo su facebook

 

dove condivide la storia di Punto Radio

Mario Paolini ha seguito le radio private da ascoltatore, da speaker, da fonico, da responsabile delle trasmissioni e da tecnico.

Iniziò a trasmettere dal sottotetto di casa sua.

“ Poi conobbi Budani, un mio coetaneo che costruì un trasmettitore di un watt. Un mesetto di trasmissioni per un solo quartiere.

- scrive nel post  pubblicato su facebook -

Dopo qualche mese Eugenio Rapino mi portò presso una casa di campagna che si trovava a San Pietro (contrada di Ortona) e dove Remo De Sactis stava facendo nascere Radio Mare insieme a Sebastiani il carrozziere e Paolo Romano Gargarella. Sicuramente fui uno dei primi a mettermi al microfono ! Dopo qualche mese il trasferimento ad Ortona in via Mazzini. Qui avevamo fatto una vera radio perchè Paolo Romano Gargarella voleva fortemente una vera stazione radio in grado di competere con tutte le altre. Sicuramente esisteva anche Radio Ortona (la prima ad aprire 01/1976). Qualche mese in via Mazzini e poi andai via. Volevo una radio e volevo organizzarla io ! Ricordo che ne parlai con mio padre esponente del PSI e poi con Gabriele Moro anche lui del partito. Il partito in qualche modo era già in contatto con dei giovani che avevano aperto una piccola emittente vicino al Teatro Vittoria. Poi non ricordo bene cosa accadde. DI fatto quando arrivai a Punto Radio, questa esisteva ed aveva sede nel quartiere di Santa Maria. Dopo pochi giorni mi recai a Pescara, insieme ad Orazio Ciavarelli, per acquistare apparecchiature migliori. Piatti Lenco L78, i microfoni Maruni e il recorder a bobina Toshiba PT862D. Poi comprammo 2 recorder a cassette da Cataldo ad Ortona. I Grunding Cn730. Dopo alcuni mesi Punto Radio la trasferimmo in via Caldora, probabilmente nel mese di ottobre del 1977. Tappezzammo le pareti con i cartoni che si usano per trasportare le uova e Mario Santilli le verniciò di verde con un compressore della sua carrozzeria. Iniziammo a trasmettere con 25watt e dopo qualche mese con 100watt. Punto Radio divenne presto una delle emittenti piu' ascoltate della nostra zona. Non potevamo sapere con precisione il numero di ascoltatori ma per anni ci fu una vera battaglia con Radio Mare e Radio Ortona. 1976,1977,1978 e...a febbraio del 1979 la mia ultima trasmissione. Dovevo partire per il servizio militare. La mia esperienza radiofonica era terminata con grande dispiacere. Punto Radio proseguì e migliorò con al timone Gianfranco Di Lizio e Tommaso Fulgente e per la parte notiziario e politica con il direttore Nicola Primavera e il grande impegno e le idee di Carlo Sanvitale e Giuseppe Giambuzzi. La chiusura della radio fu nel 1984 perchè era iniziato il periodo che per fare radio ci volevano tantissimi soldi e persone stipendiate. “

La sua passione lo ha portato a realizzare il sito

http://ortonese.it/

 

dove è possibile accedere ad altre trasmissioni della storica radio ortonese che ha trasmesso i suoi programmi dal 1976 al 1984

http://ortonese.it/punto%20radio/punto%20radio%20pagina%20ingresso%202012.htm

 

e dove possibile ascoltare alcuni altri programmi andati in onda su Punto Radio

 

in attesa dei prossimi programmi on line,

 

Paolo Di Deo

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK