Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

L'associazione Aurora nelle scuole per diffondere la poesia

| di Associazione Aurora
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Martedì 5 febbraio l'Associazione culturale Aurora, nata a Novembre 2018, ha consegnato i diplomi del concorso di poesia S. Lucia - memorial Rocco Di Clemente, ai ragazzi delle scuole medie di Fontegrande. 

L'associazione Aurora nasce per opera di Alessandra Di Clemente, Stefania Sanzò, Attilio Alessandro Ortolano, Maddalena Napolione, con l'intento di portare avanti il premio invernale di Santa Lucia del Ristorante Vistamonte, fondato nel 2017 da Stefania Sanzò e Alessandra Di Clemente, ed il premio estivo dello stabilimento balneare La Riccetta, fondato nel 2018 da Attilio Alessandro Ortolano. 

Tra gli obiettivi da subito stabiliti dall'associazione, c'è quello di avvicinare gli studenti alla poesia e alla cultura, mezzo di espressione di tutte le fragilità dell'essere umano. 

" Anche oggi l'ho pensato: nelle scuole niente è finito e la speranza è viva. Il merito è anche degli insegnanti che effettivamente amano ciò che fanno, e che consacrano la loro intera vita all'educazione di bambini o ragazzi. Non è sempre così, ma le persone che rispondono alla vocazione dell'insegnamento riescono certo ad equilibrare tutto ciò. L'istituto comprensivo di Fontegrande ha partecipato al premio di poesia di Santa Lucia - Rocco Di Clemente, con più di ottanta elaborati. Per tutti abbiamo deciso di preparare un diploma, perché pensiamo che questo riconoscimento possa dare più forza ai ragazzi che vogliono esprimersi con la poesia, ed in particolare dare coraggio a quelli che pensano di non farlo. Non è mai giusto nascondere quello che sentiamo. Può essere soffocante. In particolare per il periodo scolastico. E' chiaro: ognuno poi troverà la sua strada, non necessariamente legata all'arte, ma è una nostra priorità cercare di trasmettere almeno una briciola di volontà a non fermarsi di fronte al giudizio degli altri, alle proprie paure, e dunque ad esprimersi con la parola scritta. Non aiuta solo chi riesce a farlo. Aiuta anche chi non riesce a capire come ordinare le proprie parole, e le trova in quelle di un altro. Questa è una delle magie della poesia: rendere l'altra persona un rifugio. La conseguenza è evidente: non siamo soli, nemmeno nei pensieri che pensiamo che nessuno possa capire. Eventi come quelli di oggi non sarebbero possibili senza la collaborazione di molte persone, ed io credo di essere fortunato nel poter dire che l'associazione Aurora ha lavorato benissimo per la riuscita della seconda edizione del premio e per questo successivo avvicinamento ai ragazzi direttamente nelle scuole. Il merito è dei componenti che mi affiancano: riconosco in Stefania Sanzò la dote organizzativa e perseverante, sempre dritta fino al traguardo. Nella professoressa Maddalena la vera vocazione dell'insegnante, che ci tiene davvero a tenere viva la cultura tra i ragazzi, ad educarli anche lontano dalla scuola con una insistenza pura e rara. In Alessandra Di Clemente il desiderio limpido di riuscire a mettere le emozioni in primo piano contro ogni aridità a cui presto chiunque rischia di essere condannato. So che con le persone giuste a fianco, con le persone vicine che ci credono, e con le persone lontane che non arretrano di fronte ai vuoti che la società crea, nessuno sarà mai l'ultimo, e che ognuno avrà la possibilità di esprimersi secondo le proprie qualità, diventando un dono per la sensibilità di se stesso e degli altri. So pure che visioni come queste sono utopiche, ma sono convinto che senza avere la certezza delle visioni impossibili, niente può diventare possibile nella realtà. 

Ringrazio tutti gli studenti, tutti gli insegnanti, tutte le persone che seguono l'associazione Aurora e quelli che la seguiranno. Da parte mia, come presidente dell'associazione culturale Aurora, ringrazio Alessandra, Stefania e Maddalena, perché le loro qualità sono l'alchimia vincente di questa squadra. Grazie a tutti."

Associazione Aurora

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK