Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Un'opaca Victoria Cross Ortona perde a Chieti

Periodo no per i ragazzi di Mister Leonelli

| di Giampiero Misci
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Città di Chieti-Victoria Cross Ortona 3-0. Formazione: Domenico Doghieri, Luca Serra, Yuri Gnagnarelli, Gueye Mouhamed ( 46° Daniele Mattucci ) Marco Edvan Abazi, Giacomo Di Salvatore, Daniele d'Alessandro, Alessio Paolucci, Mirko Foderà ( 85° Francesco Ranalli ), Giordan Vitale, D'intino Domenico. La squadra di Mister Leonelli non gioca una delle sue migliori partite e pur concedendo pochissimo esce sconfitta pesantemente dal Sant'Anna di Chieti. Partono bene gli ortonesi e al 10° prendono un palo con Fodera' che gira bene un pallone crossato  da Gueye. Esattamente un minuto dopo e la squadra di casa passa in vantaggio con il loro centravanti che, in posizione molto dubbia, batte Doghieri. La manovra degli ortonesi non è fluida come le altre volte e vanno al tiro solo da fuori area prima con Vitale e poi con D'Intino. Il primo tempo si chiude senza sussulti e si va al riposo con il Città di Chieti in vantaggio per 1-0, minimo sforzo, massimo risultato. Dopo un quarto d'ora del secondo tempo, il Victoria Cross Ortona ha la palla per cambiare l'inerzia della partita, D'Alessandro si invola sulla fascia sinistra, lascia sul posto l'avversario e a tu per tu con il portiere spara alto abbondantemente ed incredibilmente sopra la traversa. Al 25° punizione di Vitale ed un difensore salva sulla linea a portiere battuto. Ci provano ancora gli ortonesi con D'Alessandro ma la palla va fuori non di molto. Una palla persa malamente a centrocampo genera un contropiede per la squadra di casa che si conclude con un atterramento al limite dell'area. Punizione calciata magistralmente dall'attacante chietino che realizza il 2-0 ad un minuto dalla fine della partita. Il terzo goal arriva in pieno recupero ancora in contropiede. Che dire, commentare un 3-0 in una partita dove, sì è vero che non si è creato molto, ma è anche pur vero che si è concesso poco contro una squadra che è terza in classifica. È un momento, purtroppo prolungato, che non gira niente a favore ma la squadra, guidata dal suo condottiero Mister Leonelli sicuramente saprà uscirne fuori. Sabato si torna al Comunale di Ortona dove arriverà il Caporosso con l'imperativo di vincere.

Giampiero Misci

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK