Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

“ Di corsa nella storia “ la gara podistica sui luoghi della battaglia di Ortona

Domenica 23 settembre dalle 17 dalla rotonda (il cosidetto "Cider Cross") in prossimità della Cantina Ortona sulla SP 218 Marrucina

| di Paolo Di Deo
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Una grande giornata di festa agonistica, di amicizia e soprattutto di sport dedicata alla storia di due Popoli e Comunità che vogliono onorare la memoria di quanti persero la loro vita e la loro gioventù per la libertà di tutti.

Con questa idea di amicizia e con l'auspicio che tra i popoli ci sia sempre fratellanza in tutte le sue forme compresa quella alta dello sport che la Cantina di Ortona e la asd "Ortona for Runners" hanno Organizzato per il 23 settembre p.v. una corsa podistica intitolata "Ortona Challenge" in ricordo e in onore del 75^ anniversario della liberazione da parte degli Alleati canadesi della cittadina di Ortona (28 dicembre 1943).

"Ortona Challenge" è un tributo a quella "meglio gioventù", al loro eroismo ed al loro sacrificio in un evento unico e contemporaneo, che dopo 75 anni unirà di nuovo Ortona ed Ottawa in un "Remembranceday" di sport, amicizia e pace.

L'idea della corsa è anche quella di rafforzare il legame tra le due comunità del Canada e dell'Italia, unite dalla storia e dall'emigrazione soprattutto da parte italiana e in particolare di quella abruzzese.

Lunedi 17 settembre nella sala consiliare del Comune di Ortona, l'evento è stato presentato dal sindaco Leo Castiglione che ha sottolineato «l’importanza dell’evento che inorgoglisce e rafforza il senso di appartenenza della comunità ortonese e la sua amicizia e vicinanza con quella canadese, un appuntamento che avvia il ricco programma degli appuntamenti istituzionali previsti per ricordare il 75esimo anniversario della liberazione di Ortona, che culmineranno con la giornata del prossimo 28 dicembre».

A illustrare l’iniziativa gli organizzatori con il presidente dell’asd Ortona for runners Vincenzo Colonna e il presidente della Cantina Sociale di Ortona Massimiliano Di Bartolomeo che hanno ricordato il gemellaggio con la corsa che ogni anno viene disputata a Ottawa, il “Canada Army Run” e che quest’anno si svolgerà proprio il 23 settembre, in concomitanza con quella ortonese e avrà come motivo centrale proprio il ricordo della battaglia di Ortona.

La corsa partirà dalla rotonda (il cosidetto "Cider Cross") in prossimità della Cantina di Ortona sulla SP 218 Marrucina dove è posizionato il carro Sherman, usato dai canadesi per liberare la cittadina abruzzese.

La corsa competitiva e non vuole ripercorrere i principali luoghi di quell'aspra battaglia combattuta casa per casa e definita da Churchill la Piccola Stalingrado.

Nell'autunno del 1943 ragazzi canadesi hanno combattuto e sono caduti ad Ortona per la nostra e loro libertà. 1375 canadesi riposano sulla collina di San Donato presso il Moro River Canadian War Cemetery, a loro vanno aggiunti gli oltre 800 tedeschi e le oltre 1300 vittime civili.

E' prevista una nutrita partecipazione di militari canadesi in servizio in Italia da diversi basi NATO e di autorità civili e militari.

Informazioni sulla corsa e sulle modalità di partecipazione si possono trovare sul sito della Ortona for runners

: http://www.ortonaforrunners.it e sulla pagina Facebook https://it-it.facebook.com/OrtonaCorre/

Gia' da sabato sera, in occasione della notte Bianca dello Sport 2018, c’è stato uno stand della Ortona For Runners per accogliere le domande d' iscrizione alla corsa

“ Una gara molto particolare - precisa Nicola Trapani - Ortona For Runners – in contemporanea tra Ortona ed il Canada “

((Clicca sulla foto per visualizzare diettamente l'intervista realizzata da Luigi Milozzi ) )

“ Una corsa da ripetere anche nel futuro – e che, come sottolineato da Camillo Della Nebbia , – può dare visibilità alla nostra città “

(Clicca sulla foto per visualizzare diettamente l'intervista realizzata da Luigi Milozzi )

La partenza alle ore 17.00 vuole segnare una sorta di "staffetta" temporale con il termine dell'omonima corsa che l'esercito canadese ha organizzato ad Ottawa in Canada  (per ulteriori informazioni http://armyrun.ca/race-weekend/ortona-challenge/).

Il tracciato prevede l'attraversamento dei principali punti della città, via della Libertà, corso Garibaldi (davanti al Museo della Battaglia - MUBA), Castello Aragonese, piazza San Tommaso, piazza Plebiscito, via del Corso con l'arrivo nella cantina di Ortona.

 

 

La gara è organizzata in collaborazione con la Cantina Sociale di Ortona, che a seguito del lancio della nuova linea di vini Gustav, sta sviluppando interessi commerciali con alcuni partner canadesi.

 

  

Il legame tra Canada e Ortona

è  forte e significativo tanto che  l'evento organizzato ad Ottawa (che ogni anno vede la partecipazione di oltre 20.000 atleti) quest'anno sarà dedicato alla citta di Ortona  ed è stato denominato appunto " ORTONA CHALLENGE " 

 

da c.s.

 

Paolo Di Deo

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK