Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Revoca del divieto temporaneo di balneazione

| Categoria: Attualità
STAMPA

Questa mattina il sindaco Leo Castiglione ha revocato il divieto temporaneo di balneazione nell'area di pertinenza del punto di prelievo antistante la foce del fiume Riccio. La revoca segue la comunicazione di questa mattina 13 agosto da parte dell'Arta che riporta le analisi dei prelievi fatti il giorno 10 e 11 agosto sul punto di monitoraggio IT01369058002 con denominazione "zona antistante foce fiume Riccio". I risultati microbiologici hanno evidenziato la conformità dei parametri rispetto a quelli normativamente previsti dal D.M. del 30/03/2010. Quindi si è proceduto alla revoca immediata con l'ordinanza n.216 dei cartelli di "divieto di balneazione temporanea" sull'area antistante la foce del fiume Riccio.

«Le analisi dell'Arta – specifica il sindaco Leo Castiglione – hanno confermato, come i dati facevano prevedere, che l'innalzamento dei valori era frutto di situazioni contingenti e non causato da un malfunzionamento di depuratori o versamenti anomali. Voglio comunque ribadire che sono stati avviati ulteriori controlli sollecitati dal Comune, insieme alla collaborazione del personale della Capitaneria, dell'Asl e dei Carabinieri Forestale, sulle attività turistiche e ricettive che insistono sulla costa per verificare la funzionalità delle strutture. L'attenzione è alta e costante».

Inoltre è opportuno ricordare che la colorazione anomala delle acque riscontrata in questi giorni in alcuni tratti della costa è causato, come hanno evidenziato le analisi effettuate dall'Arta, dall'eccessiva concentrazione di alghe, la fibrocapsa japonica, che ha determinato una colorazione giallo-marrone dell'acqua di mare senza comprometterne la balneabilità.

 

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK