Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Fra Terra e Mare: La ciclo-pedonale di Ortona.

Un fiore all'occhiello per la città di Ortona.

| di invera panico
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Ortona-Spiaggia della Ritorna. Sabato 05 maggio 2018. La ciclo-pedonale guarda al futuro della città. Il primo tratto di pista ciclopedonale che interessa la costa ortonese, realizzato con finanziamento regionale e comunale, ha dimostrato tutte le potenzialità positive di questa infrastruttura, sia in termini ambientali che turistici.

L’ obiettivo è quello di valorizzare e arricchire con nuovi tratti e percorsi le ciclopedonali che insistono sul territorio e soprattutto unirle al centro urbano, tutti d’accordo su questo punto, il sindaco di Ortona Leo Castiglione, il presidente della Regione Abruzzo, Luciano d’Alfonso, l’onorevole Camillo D’Alessandro

ed i progettisti e i responsabili del Dipartimento Turismo della Regione che hanno inaugurato il tratto che parte dal colle sotto al Castello Aragonese e porta fino al Lido Saraceni.

Fra terra e mare, l’odore di salsedine e di bassa marea da un lato, dall’altro l’incanto del Castello Aragonese, nell’incertezza di camminare o pedalare nasce soprattutto la voglia di fermarsi e respirare a pieni polmoni quell’attimo di vita. Abituati a correre non ci si accorge che ad un passo dalla città c’è un angolo di Paradiso, la spiaggia della Ritorna. Proprio qui, ci sono stati i saluti istituzionali e un piccolo ristoro offerto dalle locali associazioni: Vivere Insieme di Villa Rogatti, Pro Loco di San Nicola, Il Ponticello di Villa San Tommaso e il CSC di Villa Grande.

Il messaggio forte e chiaro per le future generazioni, anch’esse presenti sul posto, grazie ad una rappresentativa del locale Istituto Comprensivo 2 di Ortona è stato proprio quello di fruire della pista e farsene promotori, ma al contempo preservarne intatte le caratteristiche per valorizzare il territorio di appartenenza.

" ora  occorre educare i fruitori a rispettare l’utilizzo corretto dell’opera - dichiara il sindaco Castiglione - attraverso un’opera di sensibilizzazione "

( clicca sulla foto per visualizzare lintervista )

 

Il denaro pubblico puo fare dei miracoli - precisa Luciano D'Alfonso - ora occorre completare l’opera e farla vivere sempre con la manutenzione facendola entrare nel patrimonio individuale e facendo rispettare l’opera" 

( clicca sulla foto per visualizzare lintervista )

Apprezzamento per il coinvolgimento dei ragazzi espresso da Camilo D’alessandro aggiungendo che “ occore ora che sia manutenuta da tutti “

( clicca sulla foto per visualizzare lintervista )

Stefano ,utilizzatore della pista ciclopedoale . " è bella " 

( clicca sulla foto per visualizzare lintervista )

( riprese video Antonella Iubatti )

invera panico

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK